Capretto arrosto con rosmarino, salvia, limone e marsala, da accompagnare con verdura di carote con uvetta

INGREDIENTI per 4–6 persone

1 garretto posteriore  (circa 1,2 kg) di capretto svizzero
1 mazzo di rosmarino
1 mazzo di salvia
1 limone non trattato
Pepe macinato di fresco, sale
1 dl marsala
3-4 spicchi d’aglio
600 g carote
1 scalogno
2 dl vino bianco secco
30 g burro
30 g uvetta
½ mazzo di erba cipollina

PREPARAZIONE

1. Togliere i gambi dalle erbe aromatiche e tagliarle finemente. Lavare il limone in acqua calda, togliere sottilmente la scorza con l’apposito togliscorza, con un coltello affilato togliere la buccia bianca ed affettare la polpa.Salare il capretto e strofinarlo con erbe aromatiche, marsala e scorze di limone. Lasciarlo marinare almeno 2 ore.

2. Pelare l’aglio e tagliarlo grossolanamente. Mondare le carote e tagliarle a pezzetti. Pelare lo scalogno e tagliarlo a dadini.

3. Cuocere il capretto nel forno caldo a 180 gradi per 75 minuti. Dopo 30 minuti aggiungere il vino bianco.

4. Nel frattempo riscaldare il burro in una padella, rosolarvi lo scalogno a dadini, aggiungere le carote, salare leggermente e cuocere con coperchio a fiamma molto bassa per 10-12 minuti. Aggiungere l’uvetta e lasciar riposare per altri 5 minuti. Tagliare grossolanamente l’erba cipollina e incorporarla mescolando dal basso verso l’alto.

5. Togliere il capretto dalla rasiera, affettarlo dall’osso, servirlo con il sugo dell’arrosto e le verdure di carote.

Capretto arrosto con rosmarino, salvia, limone e marsala, da accompagnare con verdura di carote con uvetta
 
 
 
 
 

Unione Professionale Svizzera della Carne UPSC · Sihlquai 255 · Casella postale · 8031 Zurigo · Tel. +41 44 250 70 60 · Fax +41 44 250 70 61 · info(at)sff.ch

Swiss Meat People